Giulio Andreani

english

Giulio Andreani

è un consulente fiscale con una significativa esperienza nella fiscalità della crisi d'impresa, nel contenzioso tributario, nella fiscalità del M&A (sia nazionale che internazionale)), nella fiscalità dei principi contabili e nell'assistenza degli High Net Worth Individual.

È stato equity partner dello Studio Tributario e Societario di Deloitte fino al 2004, poi è entrato in DLA Piper e nel 2017 è diventato partner del dipartimento Tax dello Studio Legale Internazionale Dentons.

Ha difeso la compagnia aerea nazionale Alitalia davanti ai Giudici tributari ed è stato consulente tecnico della procedura nel concordato preventivo Federconsorzi, uno dei più grandi dissesti italiani, e ha assistito Biancamano e Aimeri Ambiente, in una delle più rilevanti e complesse transazioni fiscali.

È stato nominato fiscalista dell'anno sia da LegalCommunity (nel 2014, nel 2016 e nel 2018), sia da Top Legal (nel 2009 e nel 2016).

È docente in alcuni master universitari sulla crisi d'impresa (Università di Roma "La Sapienza" e Università di Pisa) e partecipa con continuità a convegni specialistici su temi fiscali e relativi alla crisi d'impresa.

Per circa 20 anni ha diretto il Master in Diritto Tributario presso l'Università Luiss di Roma, prima, e il Master presso la Scuola Superiore dell'Economia e delle Finanze (SSEF), poi. È autore di circa duecentocinquanta articoli pubblicati su riviste tributarie e di una decina di monografie, tra le quali il "Commentario del Testo Unico delle imposte sui redditi" edito nel 2017 da Ipsoa Wolters Kluwer, di pagg. 2.774, di cui è coautore Gianfranco Ferranti.

Collabora con diverse riviste e quotidiani, tra cui "Rassegna Tributaria", "Corriere Tributario", "Rivista di Diritto Tributario", "Il Fisco" (del cui comitato scientifico è membro) e "Il Sole 24 Ore".

È menzionato da Chambers & Partner, da Legal 500, da Who's Who Legal e da Best Lawyers in Italy come uno dei migliori fiscalisti italiani. Who's Who Legal dice: Giulio Andreani è "uno dei migliori consulenti fiscali in Italia", elogiato per la sua "profonda conoscenza delle problematiche fiscali italiane e internazionali", così come la sua "capacità di semplificare i casi difficili e presentarli in modo efficace dinanzi ai giudici".

Chambers dice: "Giulio Andreani è esperto nell'assistere note società dinanzi ai Giudici tributari in numerose cause fiscali, nelle transazioni fiscali, nel transfer pricing e nella difesa in procedimenti inerenti a frodi fiscali. La qualità dei suoi pareri e delle sue difese è evidenziata dai clienti".

italiano

Giulio Andreani

is a tax adviser who has a significant experience in tax litigation; tax issues related to restructuring and insolvency; and M&A tax structuring (both domestic and international), in fiscal issues related to IFRS/IAS and Italian GAAP and also in the assistance to High Net Worth Individuals.

He was equity partner of Deloitte until 2004, then he joined DLA Piper and in 2017 he became partner of Dentons' global tax practice.

He defended the national airline Alitalia before the tax courts and was expert witness in Federconsorzi bankruptcy, one of the biggest Italian financial disarray. In addition, he provided advice relating to the crisis faced by Biancamano and Aimeri Ambiente, involving a major tax transaction and fiscal debt restructuring.

He was named tax adviser of the year by both LegalCommunity (2014-2016 and 2018) and Top Legal (2009 and 2016).

He regularly speaks at conferences, and holds training sessions for professional bodies, in relation to tax issues and insolvency law ("La Sapienza" University in Rome and in Pisa University).

For 20 years he has chaired the master's degrees in tax law at Luiss University in Rome and the School of Economics and Finance (SSEF), a specialist institution attached to the Ministry of Finance. He has authored around 250 articles and 10 handbooks on the subject of tax, not to mention "Commentario del Testo Unico delle imposte sui redditi" published in 2017 by Ipsoa Wolters Kluwer, counting 2.774 pages and having Mr. Gianfranco Ferranti as co-author.

He has contributed to several journals and newspapers, including Rassegna Tributaria, Corriere Tributario, the leading economic newspaper Il Sole 24 Ore, and Il Fisco (of whose scientific committee he is also a member).

Giulio is recommended by Chambers & Partners as one of the leading tax lawyers in Italy; he's also recommended by Legal 500, Who's Who Legal and Best Lawyers in Italy.

WWL says: Giulio Andreani is "one of the best tax advisers and attorneys in Italy", praised for his "deep knowledge of Italian and international taxation" as well as his "ability to simplify difficult cases and present them effectively before the courts".

Chambers says: "Giulio Andreani is experienced in representing renowned companies in a variety of disputes, including fiscal liability, transfer pricing and tax frauds. His quality advice and standing before the authorities are endorsed by clients".



Riconoscimenti

  • Ranked in Chambers Europe 2018
  • Ranked in Who's Who Legal 2018 - Corporate tax
  • Legalcommunity Tax Awards 2018 - Professionista dell'anno Consulenza
  • Ranked in Best Lawyers in Italy 2018
  • Ranked in Chambers Europe 2017
  • TopLegal Awards 2016 - Professionista dell'anno Tax - Contenzioso
  • Legalcommunity Tax Awards 2016 - Professionista dell'anno Contenzioso Fiscale
  • Ranked in Chambers Europe 2016
  • Legalcommunity Tax Awards 2015 - Professionista dell'anno Contenzioso Fiscale
  • Ranked in Chambers Europe 2015
  • Legalcommunity Tax Awards 2014 - Professionista dell'anno Contenzioso Fiscale
  • Ranked in Chambers Europe 2014
  • TopLegal Awards 2009 - Professionista dell'anno Tax